Il Consiglio di Istituto è un Organo Collegiale dove sono rappresentate tutte le componenti dell’Istituto (docenti, studenti, genitori e personale non docente) con un numero di rappresentanti variabile a seconda delle dimensioni della scuola.
Il suo Presidente è eletto tra i genitori. Nella sua prima seduta, elegge, tra i suoi membri, una Giunta Esecutiva.
I consigli di circolo o di istituto e la giunta esecutiva durano in carica per tre anni scolastici. Coloro che nel corso del triennio perdono i requisiti per essere eletti in consiglio vengono sostituiti dai primi dei non eletti nelle rispettive liste. La rappresentanza studentesca viene rinnovata annualmente.
Il consiglio stabilisce i criteri a cui il collegio dei docenti deve attenersi nella composizione del P.O.F. e ha una funzione di verifica del Programma annuale. Delibera il regolamento interno che disciplina la vita di istituto, interviene sulla struttura dell’orario, sulle questioni relative alla privacy.
Elabora e adotta gli indirizzi generali del P.O.F. e determina le forme di autofinanziamento. Delibera il Programma annuale, il bilancio preventivo e il conto consuntivo e dispone in ordine all’impiego dei mezzi finanziari per quanto concerne il funzionamento amministrativo e didattico del circolo o dell’istituto.

Verbali del CdI

Composizione

Membri di Diritto:
DS e DSGA

Componente GENITORI:

Componente DOCENTI


Componente ATA:

BANNER ISTITUZIONALI

Chiudi il menu